Voglio solo scrivere, scrivere di me

Mi perdoni il plagio, signor Vecchioni.
Mi perdoni, ma non c’è frase che mi rappresenti meglio. Quello che voglio è solo scrivere, scrivere di me.

La mia faccia felice da vacanza

Di quei tanti sogni che custidisco gelosamente nel cassetto, delle piccole emozioni di una giornata tranquilla, delle difficoltà nel rinunciare e crescere ogni giorno, fino a diventare grande ogni giorno un po’ di più. Dell’ansia che precede un viaggio e della gioia di occhi che brillano nello scrutare un paesaggio che ancora non so.

La serenità che mi dà il respiro di mio figlio, ora addormentato qui al mio fianco. Degli errori continui che faccio. Di quanto tempo perdo. Delle volte che mi sono smarrita lungo la strada e di quelle in cui, invece, ce l’ho fatta a arrivare fino alla fine.

La metà di tutti i miei sogni


Voglio solo scrivere, scrivere di me
. E di quella volta che sono riuscita dove pensavo di fallire, della mia caparbietà, delle volte che ho mollato. Del mio essere quasi sempre porto, tranne quando ho scelto di essere io la nave che va.
Della paura di perdersi di notte in una strada sterrata con il mare nero di fianco. E gli occhi di cervi, come un sogno inquietante. Di quanto ho amato e amo Leo, ogni santo giorno per tutti i giorni che mi restano.

Un goccio di birra, giusto un goccio

Dei miei bimbi e delle risate a crepapelle. Delle arrabbiature e degli errori che commetto. Del caffè amaro che è il mio buongiorno. Di qualche amica speciale che sempre resterà. Del silenzio che precede il sonno. E la luce dell’alba che filtra lieve dalla finestra. Dei miei spritz e della febbre che mi è venuta oggi a non piangere ieri per una partenza.

Del tempo che non ho e che troverò. Di una amica lontana che mi manca e di un amore che non ho vissuto. Di qualche canzone che canto, sola e stonata, a squarciagola. Dei tempi andati e di quelli futuri che ancora non so. Della mia ansia di vivere, tutto in un fiato, senza lasciare niente di intentato. Di come sono felice, senza motivo, così. Solo perché so quanto sono stata fortunata.

Eh sì, quel che voglio è solo scrivere, scrivere di me.

4 comments to “Voglio solo scrivere, scrivere di me”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *