La Valmarecchia, a due passi da Rimini

La Valmarecchia è proprio lì, a due passi da Rimini.

Eppure è già così diversa dalla mia città. E’ come entrare in un’altra dimensione. L’aria è rarefatta. Piccoli borghi incantevoli sfidano la legge di gravità e i castelli sono arroccati sulla punta più alta di questi monti che monti non sono. Verucchio, San Leo, Petrella Guidi, Sant’Agata Feltria, Talamello sono solo alcuni dei nomi di questi paesi con rocche e centri storici splendidamente conservati. Ogni tappa una nuova scoperta.

Valmarecchiafoto(1)

E poi questo fiume, il Marecchia, che scende a valle, placido e luminoso, fino a sfociare nel nostro mare. Con il suo greto di sassi e curve che costeggia la strada, nel verde giallo arancione degli alberi ormai spogli. Il silenzio di una gita in auto o in moto con gli occhi a guardare quei profili di colline che sono la mia casa e la mia terra. Che fanno dell’Italia il paese che amo, che tutti amano.

Fiume MarecchiaLasciare vagare lo sguardo e immaginarsi come sia vivere qui, fuori dal caos mondano della “città”. Vivere in quella casa che si affaccia sulla bellezza incantata di un fiume che è il nostro fiume. Sentire nell’aria il profumo delle tagliatelle al tartufo, servite col sorriso sulle labbra dall’oste dalla battuta sempre pronta, accompagnate dall’immancabile bicchiere rosso di Sangiovese e poi, passeggiare così, lentamente, tra i suoi borghi incantati e immaginare il tempo che fu.

La Valmarecchia non vi lascerà delusi, ve lo prometto.
Uscite fuori da Rimini, lasciatevi conquistare da questa terra che è molto, molto di più di quel che si possa credere.

Per informazioni pratiche su dove andare, cosa vedere e dove alloggiare in Valmarecchia vi consiglio il sito ufficiale.

Se volete conoscere l’anima autentica della Valmarecchia è Daniele Maggioli che dovete ascoltare.

Share and Enjoy

One Comment
  1. Pingback: Fuorisquadro, dove mangiare la fiorentina vicino a Rimini | Nessun dorme

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>