5 cose che non sopporto di chi ama i cani

Non fraintendetemi.
A me piacciono gli animali.
Tutti o quasi, (tipo i topi mi fanno veramente schifo e anche i serpenti e i conigli che mi sembrano dei roditori giganti e gli uccelli così così che mi fanno un po’ di paura).
Ma i cani, i gatti, le lucertole, le iguane. Insomma quel che volete voi. Mi piacciono. Davvero.

Ma ci sono 5 cose che proprio non sopporto di chi ama i cani:

1) Ok, il tuo cane è carino. E’ dolcissimo davvero. Ma se fino a un minuto prima il suo adorabile musetto spulciava a terra tra la spazzatura e la cacca di piccione, forse non è il caso che gli fai leccare il bancone del bar dove io sto cercando di fare colazione senza rimettere.
Così come non è il caso di dargli un bacio sulla bocca e poi venire a cercare di baciare me sulla guancia. Cioè, scusate, ma mi fa veramente schifo.

Cane e padrone

2) I cani abbaiano. Lo sappiamo tutti. E’ normale. E’ naturale. Però se ogni volta che mio figlio gli passa di fianco lui si sgola come un ossesso forse è il caso che te ne vai (e non dico dove). Perché magari il mio bambino di due anni resta un attimo traumatizzato dal tuo rottweiler che sembra voglia sbranarselo.

3) Quelli che quando piove escono con l’ombrello e coprono il cane. Cioè davvero?

4) Quelli che fa freddo e quindi mettono il cappotto al cane che non è una carina maglia di lana da pochi soldi, ma una specie di cappottino alla moda extra lusso che costa – a mio modesto parere – troppo. Oggettivamente troppo.

5) Infine quelli che la cacca del cane non la raccolgono.
Io non ho un cane, quindi non devo raccogliere la sua cacca. Tu ce l’hai, quindi la devi raccogliere. E’ un ragionamento base, elementare direi. Quindi per quale ragione non raccogli la cacchina del tuo adorato cane?

Non arrabbiatevi amici miei amanti dei cani, anche a me piacciono.
Dico solo che a volte esageriamo un po’. (No, ma davvero se piove copri il cane e non te stesso?)

Cani e bambini

Photo credit: Giornale di SiciliaClinica veterinaria

Share and Enjoy

2 Comments

Rispondi a Valentina Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>