Sulle bambine vestite meglio di me

Servendomi un regalo per una neonata, ieri mi sono rassegnata all’idea di recarmi al centro commerciale (luogo che aborro come il peggiore dei mali).

Entro in una nota catena di abbigliamento per uomo, donna e bambino.
Fin qui nessun problema.
Mentre spulcio per trovare qualcosa di adatto a una neonata, che fosse carino, caldo e abbastanza grande da essere utilizzato per più di un mese, mi sono distratta un attimo dalla mia furiosa ricerca e…

E ho alzato gli occhi verso un’innocente neonata, piccola piccola e così morbidosa e bella. Poi un’altra e un’altra, e un’altra ancora.
E santo cielo! Erano tutte vestite in modo impeccabile.

Impeccabile capite? Ora chi è mamma lo confermerà (vi prego fatelo!).
I bambini si sporcano di continuo
. E di continuo, vuol dire che io mio figlio lo cambio circa 2/3/4 volte in un giorno. Ora, mi vorreste dire che io devo, ogni volta, guardare anche che i colori dei pantaloni siano abbinati alla maglietta, alla felpina e alle calzine?

No. Mi rifiuto.

Queste bambine NEONATE (ci tengo a dirlo, non so se si era capito). Dicevo queste bambine NEONATE erano vestite meglio, ma molto meglio di me. Leggins e vestito scamiciato con magliettina e fascetta abbinata. Jeans con camicia rosa tutta frù frù e un’adorabile piumino a stelline. E cose affini.

Ora. O le paga il negozio e stanno lì e fanno pubblicità e allora tutto va bene, oppure se le loro mamme davvero le vestono così, io mi chiedo come fanno? Come fanno, davvero?

Cioè, parliamo dei problemi dei neonati.
Il nano malefico rigurgitava. E anche se io lo amo sopra ogni cosa, sopra ogni altra persona al mondo, lui rigurgitava. Cioè vomito capite? E voi mettereste a uno che svomitazza tutto il giorno gli abiti migliori? Ah e poi fa la cacca. Liquida, puzzolente e perfetta per  sgusciare via dal pannolino e macchiare indelebilmente gli abiti indossati. Voi vorreste mettergli il jeans buono del battesimo?!

No dai. Io mi rifiuto. Poi sinceramente, questi abiti sono belli per noi ma scomodi da matti per una pagnottina piccola come un neonato. Graffiano, raschiano, lasciano scoperta la pancia, fanno troppo caldo o fanno venire gli eczemi. Ma le vecchie tutine intere, con pupazzetti e affini disegnati sopra, dove sono finite? Molto meno fashion, molto più comode però.

Tutta questa filippica per dire solo e semplicemente: sono contenta di avere un figlio maschio e se mai avrò una figlia femmina se lo può scordare che la vestirò come la principessa Sissi.

Photo credit: Luuk MagazineBebe blog

Share and Enjoy

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>