Quali sono le tre parole più usate nell’educazione di un bambino?

Dopo un’attenta analisi sociologica (svoltasi principalmente quando porto il nano malefico in piscina e quando lo accompagno alla scuola materna) ho scoperto quali sono le tre parole più usate nell’educazione di un bambino.

Eccole qui:

1) NO. La prima è indicustibilmente “no”. No, non toccare. No, non si fa. No, non si dice. Insomma mille miliardi di volte no. E’ pur vero che l’educazione si fa con i no, ma a volte si sfiora la patologia. I bambini dovrebbero (forse) essere lasciati più liberi? Non saprei. (Non essendo la Montessori in questo post farò solo delle domande, senza dare alcuna risposta.)

2) DAI. Dai, muoviti. Dai, sbrigati. Dai, andiamo. Dai, entra. Dai, sali. DAI DAI! Forse sarà tipico della città in cui vivo, cioè Rimini, ma il “dai” va per la maggiore. In quest’epoca di fretta, vissuta sempre in perenne corsa, senza mai il tempo per avere tempo, cresciamo dei bambini già stressati. La colpa è nostra e del nostro stile di vita. Ma forse, a volte, è possibile rallentare e prendere il ritmo di un bambino?

3) ASPETTA. La terza è “aspetta”, in assoluta antitesi con “dai”. Eppure tante volte ho sentito (e detto) nella stessa frase “Dai, muoviti e aspetta.” Aspetta la mamma. Aspetta un attimo. Aspetta che faccio quello. Aspetta che arrivo. A pensarci bene anche questa è legata al tempo che non abbiamo o, peggio, che crediamo di non avere.

Una mamma perfetta vi direbbe come fare per trasformare i no in sì e tutta questa fretta in una calma atavica che migliorerebbe la vostra vita. Io dico solo che so di sbagliare dieci, cento, mille volte al giorno, e spero che i miei figli, quando saranno grandi, sapranno perdonarmi.

E che tutto l’amore che ho si senta anche in mezzo a tutti questi “no, dai, aspetta.” Lo spero davvero.

Share and Enjoy

2 Comments
  1. Io a Diego dico sempre “poi vediamo” e “ci penso”, me ne sono resa conto quando anche lui ha cominciato a rispondermi così :D
    e poi “dai sbrigati, è tardi! Aspetta…” è un grande classico!
    Baci super mamma

    PS: Elio è sempre più bello e il piccolino fa delle facce fantastiche! ahahahah

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>